• Seguici anche su

Ultimi articoli

  • Spunti interpretativi in materia di riconoscimento della cittadinanza italiana a favore degli stranieri nati in Italia e dei minori che convivono con il genitore che acquista o riacquista la cittadinanza italiana

    Paolo Richter Mapelli Mozzi - 31 Gennaio 2023
    A - Art. 4, comma 2, legge 5 febbraio 1992, n. 91. - Come noto, l'art. 4, comma 2, legge 5 febbraio 1992, n. 91 in tema di «Nuove norme sulla cittadinanza», stabilisce che «Lo straniero nato in Italia, che vi abbia risieduto legalmente senza interruzioni fino al raggiungimento della maggiore età, diviene cittadino se dichiara di voler acquistare la cittadinanza italiana entro un anno dalla suddetta data». Come è agevole constatare, gli elementi costituitivi di tale fattispecie sono rappresentati dalla qualifica di soggetto straniero della persona che abbia risieduto legalmente e senza interruzioni nel territorio della Repubblica...

    Leggi tutto
  • La retribuzione del lavoro straordinario festivo, infrasettimanale e domenicale, dei dipendenti del comparto Regioni e autonomie locali alla luce dell'ordinanza della Corte di Cassazione n. 25336/2022

    Alfonso Ermanno Matarazzo - 27 Gennaio 2023
    Il caso. - La Sezione VI, Lavoro, della Suprema Corte è stata chiamata a pronunciarsi sulle modalità di retribuzione del lavoro prestato dal personale dipendente in giornata festiva infrasettimanale e domenicale. La vicenda trae origine da un ricorso al Tribunale del lavoro spiegato da un Agente di Polizia Municipale del Comune di Grumo Nevano (NA) al fine di veder riconosciuto il diritto al risarcimento del danno per l'attività svolta in giorno festivo infrasettimanale senza fruire del riposo compensativo. In punto di diritto, il dipendente aveva invocato l'applicazione dell'art. 24, comma 2, CCNL 14 settembre 2000 comparto enti locali, sul presupposto che le maggiorazioni previste dalla prefata...

    Leggi tutto
  • Ancora sul convivente senza permesso di soggiorno del cittadino italiano o europeo

    Paolo Morozzo Della Rocca - 27 Gennaio 2023
    1 - Senza l'iscrizione anagrafica la convivenza rimane priva degli effetti previsti dalla legge n. 76 del 2016. - Si legge al comma 36 dell'articolo unico della legge n. 76 del 2016 che «ai fini delle disposizioni di cui ai commi da 37 a 67 si intendono per “conviventi di fatto” due persone maggiorenni unite stabilmente da legami affettivi di coppia e di reciproca assistenza morale e materiale, non vincolate da rapporti di parentela, affinità o adozione, da matrimonio o da un’unione civile». Si legge poi al comma 37 che, ferma restando la sussistenza di tali presupposti, «per l'accertamento della stabile convivenza si fa riferimento alla dichiarazione anagrafica di cui all’art. 4 e alla lett. b) del comma 1...

    Leggi tutto
  • Identificazione dell'elettore nel seggio elettorale

    Emmanuele Nannizzi - 24 Gennaio 2023
    Nel momento in cui l'elettore si presenta nel seggio elettorale per esprimere il proprio voto, primo adempimento dei componenti del seggio è di identificarlo ed accertare che lo stesso abbia i requisiti per votare nella sezione. Si tratta di un'incombenza che in genere si risolve in maniera abbastanza semplice, ma allo stesso tempo richiede un’adeguata conoscenza della normativa, per compiere le operazioni a regola d’arte e non incorrere in banali errori. Vediamo dunque qual è la normativa a cui i presidenti di seggio e gli scrutatori devono fare riferimento. Citiamo innanzitutto l’art. 1, comma 2 del D.P.R. n. 299/2000, secondo cui...

    Leggi tutto
  • Divorzio concluso innanzi all’ufficiale dello stato civile. Suo riconoscimento in altro Stato membro

    Donato Berloco - 24 Gennaio 2023
    Premessa. - Nel presente approfondimento affrontiamo il dibattuto tema del riconoscimento, in uno Stato membro, di uno scioglimento del matrimonio contenuto in un accordo tra i coniugi e pronunciato da un ufficiale dello stato civile di un altro Stato membro secondo un criterio che consenta di accertare l'esistenza di una «decisione». Il caso è stato affrontato e deciso in senso positivo dalla Corte di Giustizia UE (Grande Sezione) con la recente sentenza del 15 novembre 2022...

    Leggi tutto

Atti Ufficiali

Normativa

Prassi

Circolare del Ministero dell'Interno - DAIT - Dir. Centrale per i Servizi Elettorali 20/12/2022, n. 125 20/12/2022

Rilevazione semestrale e dinamica del corpo elettorale e delle sezioni. Seconda revisione semestrale del 2022 e prima revisione dinamica del 2023. Acquisizione dati.

Circolare del Ministero dell'Interno - DAIT - Dir. Centrale per i Servizi Elettorali 19/12/2022, n. 124 19/12/2022

Elezioni del Presidente e del Consiglio regionale della Lombardia e del Lazio di domenica 12 e lunedì 13 febbraio 2023. Revisione straordinaria delle liste elettorali

Circolare dell'Istituto Nazionale di Statistica 14/12/2022, prot. 2386360/22 14/12/2022

Rilevazioni demografiche e sanitarie per l'anno 2023 - Attività di produzione statistica demografica degli Uffici Comunali e degli Uffici territoriali del Governo

Circolare del Ministero dell'Interno - DAIT - Dir. per i Servizi Elettorali 13/12/2022, n. 121 13/12/2022

Decreto-legge 12 dicembre 2022, n. 190. Consultazioni elettorali e referendarie dell'anno 2023. Prolungamento delle operazioni di votazione

Giurisprudenza

Corte Suprema di Cassazione, Sez. Unite Civili, 30/12/2022, n. 38162 30/12/2022

Minore nato all'estero mediante maternità surrogata - Genitore d'intenzione cittadino italiano - Provvedimento giurisdizionale straniero di accertamento del rapporto di filiazione - Trascrizione in Italia - Esclusione - Ragioni - Adozione ex art. 44, comma 1, lett. d) della legge n. 184 del 1983 - Ammissibilità - Condizioni - Fondamento

Rassegna notizie

CORSI IN AULA ED E-LEARNING